Si comunica che il progetto “Welcome to Europe” per gli alunni della Scuola Secondaria di I grado  inizierà a Positano martedì 31 gennaio e a Praiano mercoledì 1 febbraio 2017

Si comunica ai genitori degli alunni delle classi I-II-III della scuola secondaria di Positano e Praiano che, come previsto dal POF 2016/2017, l’Istituzione Scolastica, diventata da anni centro autorizzato per esami di lingua inglese in collaborazione con il Trinity College London, propone il progetto di potenziamento della Lingua Inglese  “Welcome to Europe”.

Quest’anno l’I.C. “L. Porzio”, in vista delle iscrizioni all’a.s. 2017/18, organizzerà open day in tutti i plessi, al fine di far conoscere alle famiglie la scuola nel suo fare quotidiano. Sarà un’occasione per mostrare la realizzazione della nostra offerta formativa, attraverso varie attività.

Allegati:
Scarica questo file (circ. 58 open day.pdf)circ. 58 open day.pdf[ ]581 kB

La scuola, al fine di valorizzare il merito degli alunni, ha  previsto la partecipazione dei più  meritevoli  a gare e competizioni nazionali. La prima é  quella proposta dalla kangourou (http://www.kangourou.it/indexm.html). L'attivitá è rivolta agli alunni dalla classe II della Primaria alla classe III della Secondaria di I grado. I partecipanti saranno individuati dai docenti della disciplina a seconda dei  livelli di competenza raggiunti. La prima fase della competizione si svolgerá a scuola (per le classi prima e seconda della Primaria è prevista solo questa fase), la semifinale  all'Universitá di Fisciano e la finale al Parco di Mirabilandia (Fe). Dal link é  possibile accedere a ulteriori informazioni circa le date e le varie tipologie di prove delle annate precedenti.

Nell’ambito del significativo progetto di valorizzazione del territorio “Le vie dell’arte e del palato in Costa d’Amalfi”, il Comune di Praiano ospiterà, il 27 gennaio 2017, alle ore 10.00, presso il Centro Culturale “A. Pane”, lo spettacolo “La grande festa”, tratto dal romanzo inedito “La portatrice di limoni” di Christian Merli.

Gli alunni delle classi seconde e terze della Scuola Secondaria di I grado di Praiano saranno coinvolti attivamente nel progetto